Ruderi di Prada

Finalmente!
Questa è la prima piccola escursione completa che abbiamo intrapreso con il nostro piccolo ometto.

Mesi fa abbiamo tentato di effettuare altri giri, purtroppo per la neve e per gli orari limitati non siamo mai riusciti a concludere alcun percorso.

Quindi questa é la prima escursione che pubblico accessibile a tutti, persino alle donne con neonati nel marsupio.


Cliccate qui, per andare alla cartina con il percorso.

Di seguito la mappa con le indicazioni per il parcheggio.

Partenza:
Castello di Sasso Corbaro, Bellinzona, Ticino.

Arrivo:
Ruderi di Prada, San Girolamo, Bellinzona, Ticino.

Lunghezza percorso:
4 km.

Durata:
45′ l’andata.
1h30 il giro completo.

Difficoltà:
T2.

Dislivello:
245 metri.


Raggiunto l’ultimo dei tre castelli medievali di Bellinzona, ovvero il Castello di Sasso Corbaro, parcheggiamo l’auto negli appositi parcheggi posti ai piedi del castello e ci incamminiamo dapprima lungo la strada asfaltata che si dirige verso l’entrata.

Successivamente, raggiunta la deviazione, anziché proseguire verso la fortezza imbocchiamo la stradina che prosegue verso il Grotto dei Pacifici.

Superiamo alcune case che affacciano sulla splendida vista del bellinzonese.

Raggiungiamo il Grotto e superiamo anch’esso, continuando sempre sul sentiero che prosegue sulla strada asfaltata.

Seguiamo i cartelli dei sentieri che indicano “Prada (S. Girolamo)”.

A questo punto, raggiunta una deviazione, il sentiero segnato bianco-rosso-bianco prosegue all’interno del bosco, su una bellissima stradina creata con i sassi.

Imboccando questo sentiero sembrava di entrare nella valle incantata.

Questo periodo dell’anno é splendido perché il verde delle nuove foglie degli alberi era così luminoso da creare uno splendido scenario, come nelle fiabe.

Proseguiamo lungo il bellissimo ed incantato sentiero, finché non raggiungiamo alcune deviazioni dove il sentiero fuoriesce dal bosco, per immettersi per pochi metri sulla strada asfaltata, per poi tornare nuovamente nel bosco.

Raggiunto il Pian Laghetto, ci imbattiamo nell’ultima deviazione di questo sentiero, a questo punto imbocchiamo la stradina che prosegue sempre per Prada.

Ora il bel sentiero formato dai sassi sparisce per lasciare il posto al solito sentiero battuto di montagna.

A questo punto saliamo piuttosto dolcemente attraverso il bosco di castagni.

Superiamo questo ponticello di legno e proseguiamo.

Ora il sentiero grazie all’utilizzo di vari scalini, sale piuttosto rapidamente di dislivello fino a raggiungere l’altezza di circa 600 metri.

Raggiunta questa quota, altezza in cui sono situati i ruderi, il sentiero prosegue in pianura attraverso il bosco finché, dopo tre quarti d’ora di cammino, raggiungiamo i ruderi.

Per nostra sfortuna, gli operai erano al lavoro per risistemare le rovine, pertanto le foto scattate sono ostruite dagli utensili del lavoro.

Il paesaggio é comunque molto bello e i ruderi stupendi.

A Prada é presente la bellissima chiesa di Prada dedicata a San Girolamo e a San Rocco.

Scattate alcune fotografie con la macchina fotografica e col drone, decidiamo che é ora di rientrare.
Per il piccolo ometto ma anche per noi, era ora di pranzo!

Bellissima e breve escursione.
Adatta alle famiglie, é l’escursione perfetta per passare un pomeriggio in compagnia, nella natura!


English


Finally!
This is the first small complete hike we have undertaken with our little man.

Months ago we tried to make other excursions, unfortunately for the snow and the limited hours we never managed to complete any route.

So this is the first excursion that I public accessible to everyone, even women with babies in a baby carrier.


Click here to go to the map with the route.

Below is the map with directions for parking.

Departure:
Sasso Corbaro Castle, Bellinzona, Ticino.

Arrival:
Ruins of Prada, San Girolamo, Bellinzona, Ticino.

Path length:
4 km.

Duration:
45 ‘one way.
1h30 the complete tour.

Difficulty:
T2.

Difference in altitude:
245 meters.


Having reached the last of the three medieval castles of Bellinzona, the Castle of Sasso Corbaro, we park the car in the parking lots located at the foot of the castle and first set off along the paved road that heads towards the entrance of the castle.

Subsequently, having reached the deviation, instead of continuing towards the fortress, we take the road that continues towards the Grotto dei Pacifici.

We pass some houses that overlooked a splendid view of the Bellinzona area.

We reach the Grotto and pass it too, always continuing on the path that continues on the asphalted road.

We follow the signs of the paths that indicate “Prada (S. Girolamo)”.

At this point, having reached a detour, the white-red-white marked path continues inside the woods, on a beautiful road created with stones.

Taking this path seemed to enter the enchanted valley.
This time of year is amazing because the green of the new leaves of the trees was so bright that it created a splendid setting, like in fairy tales.

We continue along the beautiful and enchanted path, until we reach some deviations where the path comes out of the wood, to enter the asphalted road for a few meters, and then return again to the wood.

Having reached Pian Laghetto, we come across the last detour of this path, at this point we take the small road that always continues to Prada.

Now the beautiful path formed by the stones disappears to give way to the usual beaten mountain path. At this point we climb rather gently through the chestnut wood.

We cross this wooden bridge and continue.

Now the path, thanks to the use of various steps, climbs rather quickly in altitude until it reaches a height of about 600 meters.

Having reached this altitude, the height where the ruins are located, the path continues on the plain through the woods until, after three quarters of an hour, we reach the ruins.

Unfortunately for us, the workers were working to rearrange the ruins, so the photos taken are obstructed by the tools of the work.

The landscape is still very beautiful and the ruins are beautiful.

In Prada there is the beautiful Prada church dedicated to San Girolamo and San Rocco.

Take some pictures with the camera and the drone, we decide it’s time to go back.
For the little man but also for us, it was lunchtime!

Beautiful and short hike.
Suitable for families, it is the perfect hike to spend an afternoon in good company, in nature!

Latest posts by Graubünden on Tour (see all)

Rispondi