Lago d’Orsino, Laghi d’Orsirora, Laghi della Valletta e Diga del Lucendro

Secondo giorno consecutivo di libero, dunque secondo giorno di fila immersi nella natura!

Chiaramente optiamo per qualcosa di più semplice e corto.

Tempo fa avevo disegnato sulla cartina di Svizzera mobile questo giro dei Laghi del Gottardo, ora abbiamo la possibilità di provarlo, e così ci siamo diretti sul famoso passo.


Cliccate qui, per andare direttamente alla cartina con il percorso.

Partenza:
Parcheggio Lago di Lucendro, Passo San Gottardo, Valle Leventina, Ticino.

Arrivo:
Parcheggio Lago di Lucendro, Passo San Gottardo, Valle Leventina, Ticino.

Lunghezza percorso:
9.5 km.

Durata:
1h al Lago d’Orsino;
+45′ ai Laghi d’Orsirora;
+20′ ai Laghi della Valletta;
+1h il ritorno al parcheggio.
3h20 il giro completo.

Difficoltà:
T2.

Dislivello:
580 metri.


Raggiunto il parcheggio a lato della diga, iniziamo la nostra escursione dirigendoci verso il Mottolone percorrendo la stradina asfaltata.

Arrivati al Mottolone, abbandoniamo la massa di turisti e la stradina asfaltata per immetterci nel vero sentiero.

Sentiero che parte con una discesa piuttosto ripida!
Per fortuna abbiamo optato per il giro in senso anti orario, altrimenti questa super discesa l’avremmo trovata come salita finale!

Fino alla Cascina di Giacobi il sentiero avanza in pianura.

Raggiunta questa vasta e collinosa zona, incontriamo una mandria di mucche al pascolo.

Le più giovani ci osservavano con occhio curioso, mentre le più anziane non si curavano del nostro passaggio.

Oltrepassiamo la cascina e proseguiamo, salendo, attraverso questo bellissimo paesaggio roccioso.

Al di là delle rocce ci aspettava la prima tappa di questa escursione.

Tappa che raggiungiamo in un’ora.
Il bellissimo Lago d’Orsino aveva un colore magnifico: un blu, verde davvero molto intenso.

Ci fermiamo per qualche scatto, poi proseguiamo lungo il sentiero riprendendo il lago per intero.

Superiamo questa straordinaria e caratteristica parte di sentiero creata appoggiando vicini tanti dei sassi franati dalla montagna.

A questo punto, dopo essere saliti seguendo il sentiero ben segnato e con poca pendenza, raggiungiamo il primo dei Laghi d’Orsirora. Che si trova a 2’324 metri.

Scattiamo alcune foto poi decidiamo di proseguire verso il secondo dei Laghi d’Orsirora, il più grande.
Che raggiungiamo dopo aver superato una salita di 118 metri.

Il lago, davvero stupendo con il suo blu oceano, sulla sua superficie, il vento e il riflesso del sole creavano dei bellissimi disegni.

Dopo aver fatto pranzo, raggiriamo il lago trovando la posizione perfetta per poterlo immortalare, anch’esso come il precedente lago per intero.

Arriviamo ai piedi del Passo d’Orsirora e viriamo verso la terza tappa dell’escursione, i Laghi della Valletta.

Anche questi laghi erano davvero spettacolari, i loro colori erano unici.
Scattiamo le foto dei laghetti e riprendiamo il sentiero verso l’ultima tappa di questa escursione.

Visibile dai Laghi della Valletta.

Iniziamo la discesa vero la Diga del Lucendro.

Il paesaggio che si trovava di fronte a noi era davvero spettacolare.
Il cielo limpido e azzurro rendeva le cime delle montagne ancora più meravigliose.

In men che non si dica, arriviamo alla diga.
Percorriamo il sentiero sterrato che circondava il Lucendro finché non ritorniamo al punto di partenza.

Bellissima escursione ad anello.

Fattibile anche in una mezza giornata.
Sempre indossare vestiti comodi e scarpe da montagna.
Se é una giornata calda, portare molta acqua! Lungo il sentiero non sono presenti alberi.

Graubünden on Tour.


English


Second consecutive day of free, therefore second day in a row immersed in nature!

Clearly we opt for something simpler and shorter.

Some time ago I had drawn this tour of the Gotthard Lakes on the mobile map of Switzerland, now we have the opportunity to try it, and so we headed to the famous pass.


Click here, to go directly to the map with the route.

Departure:
Lucendro Lake car park, San Gottardo Pass, Leventina Valley, Ticino.

Arrival:
Lucendro Lake car park, San Gottardo Pass, Leventina Valley, Ticino.

Path length:
9.5 km.

Duration:
1h at Lake Orsino;
+45 ′ to the Orsirora Lakes;
+20 ′ to the Valletta Lakes;
+1h return to the car park.
3h20 the complete tour.

Difficulty:
T2.

Difference in altitude:
580 meters.


Reached the parking lot beside the dam, we begin our excursion by heading towards the Mottolone along the asphalted road.

Arrived at Mottolone, we leave the mass of tourists and the asphalted road to enter the real path.

Path that starts with a rather steep descent!
Luckily we opted for the anti-clockwise lap, otherwise we would have found this super descent as the final climb!

Up to the Cascina di Giacobi the path continues on the plain.

Upon reaching this vast and hilly area, we encounter a herd of grazing cows.

The younger ones watched us with a curious eye, while the older ones didn’t care about our passage.

We pass the farmhouse and continue, climbing, through this beautiful rocky landscape.

Beyond the rocks, the first stage of this excursion awaited us.

A stage that we reach in an hour.
The beautiful Lake Orsino had a magnificent color: a very intense blue, green.

We stop for a few shots, then we continue along the path taking photos of the entire lake.

We overcome the extraordinary and characteristic part of the path created by supporting many of the rocks collapsed from the mountain.

At this point, after climbing following the well-marked path with little incline, we reach the first of the Orsirora Lakes. Which is located at 2,324 meters.

We take some photos and then decide to continue towards the second of the Orsirora Lakes, the largest.
Which we reach after having overcome a climb of 118 meters.

The lake, really beautiful with its blue ocean, on its surface, the wind and the reflection of the sun created beautiful designs.

After having lunch, we go around the lake finding the perfect position to be able to immortalize it, also like the previous lake in its entirety.

We arrive at the foot of the Orsirora Pass and turn towards the third stage of the excursion, the Valletta Lakes.

These lakes were also truly spectacular, their colors were unique.
We take photos of the lakes and resume the path towards the last stage of this excursion.

Visible from the Valletta Lakes.

We begin the descent towards the Lucendro Dam.

The landscape in front of us was truly spectacular.
The clear blue sky made the mountain tops even more wonderful.

In no time at all, we arrive at the dam.
We walk the dirt path that surrounded the Lucendro until we return to the starting point.

Beautiful ring hike.

Possible even in half a day.
Always wear comfortable clothes and hiking shoes.
If it’s a hot day, bring plenty of water! There are no trees along the path.

Graubünden on Tour.

Categories: Leventina, ticino

Tagged as: , , , , , ,

Rispondi