Sassariente

Finalmente sono arrivate le tanto attese vacanze di maggio.
Abbiamo preparato un foglio con tutte le escursioni da fare, ma la meteo non é stata dalla nostra parte.
Ci ha accompagnato un’intensa settimana di piogge.

Però! Tra un acquazzone e l’altro siamo riusciti a fare una mini escursione al Sassariente! Che era da tantissimo che volevamo fare.


Cliccate qui, per andare alla cartina con il percorso.

Partenza:
Monti della Gana, Cugnasco, Ticino.

Arrivo:
Sassariente, Cugnasco, Ticino.

Lunghezza percorso:
circa 6.5 km.

Durata:
1h15 la salita.
2h andata e ritorno.

Difficoltà:
T3.
Attenzione a chi ha le vertigini per la parte finale di sentiero.

Dislivello:
515 metri.


Raggiungiamo i Monti della Gana e parcheggiamo nel vasto spiazzo.

La vista sul Lago di Locarno era davvero meravigliosa.

Ci incamminiamo seguendo la direzione della nostra destinazione di oggi, ben visibile rispetto le montagne circostanti.

Raggiungiamo le cascine avvolte da un atmosfera di serenità e proseguiamo seguendo i cartelli indicanti “Sassariente”, alla sinistra delle cascine.

Costeggiamo alcune case e superiamo un bellissimo ponticello in legno, sembra quasi il paesaggio del film “Un ponte per Terabitia”.

Proseguiamo attraverso il bosco, salendo in modo regolare.

Passiamo sotto ad una bellissima opera fatta di legno e continuiamo la nostra camminata vero la cima di oggi.

Superiamo un centinaio di metri di dislivello di sentiero percorrendo diversi tornanti che mostrano una bellissima vista sul Piano di Magadino e sul Lago Maggiore.

Raggiunta una deviazione, la nostra cima si innalzava con tutta la sua ripidità.

Ci immettiamo nel sentiero che porta al Sassariente tramite un percorso marcato bianco-blu-bianco.

È marcato differentemente in quanto il sentiero é piuttosto esposto ma é comunque assicurato con catene e corrimano in legno.

Raggiungiamo i piedi della cima e ci troviamo difronte ad una stretta passerella in legno.
Con l’aiuto dei corrimano in legno e delle catene in ferro saliamo percorrendo fino alla cima questa pedana di legno.

La raggiungiamo in pochissimo tempo e riusciamo a godere della bellissima vista che affaccia sul brillante Lago di Locarno.

Il cielo però si chiudeva sempre di più, perciò facciamo il più velocemente possibile tante foto per immortalare il paesaggio.

Siamo arrivati giusto in tempo, 5 minuti dopo il cielo era completamente coperto e del blu acceso del lago e del cielo non c’era più traccia.

Splendida gita. Bellissimi paesaggi e vista spettacolare dalla cima.
Fattibile in mezza giornata e senza nessuna particolare difficoltà.

L’unica parte difficile del percorso é la parte finale, dove é presente una stretta e ripida passerella in legno che affaccia su un vertiginoso strapiombo.
Sono comunque presenti le catene in ferro e i corrimano in legno.

Graubünden on Tour.


English


The long-awaited May holidays have finally arrived.
We have prepared a paper with all the excursions to do, but the weather has not been on our side.
An intense week of rain accompanied us.

However! Between a thunderstorm and the other we managed to make a mini excursion to Sassariente! That had been a long time since we wanted to do.


Click here, to go to the map with the route.

Departure:
Monti della Gana, Cugnasco, Ticino.

Arrival:
Sassariente, Cugnasco, Ticino.

Path length:
about 6.5 km.

Duration:
1h15 the climb.
2h round trip.

Difficulty:
T3.
Attention to those who are dizzy for the final part of the path.

Difference in altitude:
515 meters


We reach the Monti della Gana and park in the vast open space.

The view over Lake Locarno was truly wonderful.

We set off following the direction of our destination of today, clearly visible from the surrounding mountains.

We reach the stonehouses surrounded by an atmosphere of serenity and continue following the signs indicating “Sassariente”, on the left of the stonehouses.

We skirt some houses and pass a beautiful wooden bridge, it almost seems like the landscape of the film “A bridge for Terabitia”.

We continue through the woods, climbing regularly.

We pass under a beautiful artwork made of wood and continue our walk towards the top of today.

We overcome a hundred meters in altitude of the path along several hairpin bends that show a beautiful view of the Magadino plain and Lake Maggiore.

When we reached a detour, our summit rose with all its steepness.

We take the path that leads to Sassariente through a path marked white-blue-white.

It is marked differently as the path because is quite exposed but is still secured with wooden chains and handrails.

We reach the foot of the top and find ourselves in front of a narrow wooden walkway.
With the help of the wooden handrails and the iron chains we go up along this wooden platform to the top.

We reach it in no time and we are able to enjoy the beautiful view overlooking the bright Lake Locarno.

However, the sky was closing more and more, so we take as many photos as possible to capture the landscape as quickly as possible.

We arrived just in time, 5 minutes later the sky was completely covered and the bright blue of the lake and the sky was gone.

Wonderful tour. Beautiful landscapes and spectacular views from the top.
It is possible to do this hike in half a day and without any particular difficulty.

The only difficult part of the route is the final part, where there is a narrow and steep wooden walkway that overlooks a dizzying overhang.
However, there are iron chains and wooden handrails.

Graubünden on Tour.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: