Laghetto d’Orbello

In un sabato primaverile piuttosto caldo e un po’ nuvoloso, decidiamo di invitare mia sorella, il suo compagno e il loro bellissimo cane per un bel giretto nel bellinzonese.


Ecco qui, la cartina con il percorso.

Partenza:
Via Taiada 56, Arbedo, Ticino.

Arrivo:
Laghetto d’Orbello, Arbedo, Ticino.

Lunghezza percorso:
8.10 chilometri.

Durata:
1h30 l’andata.
1h il ritorno.

Difficoltà:
T2.

Dislivello:
624 metri.


Giunti ad Arbedo, in Via Taiada 56, poco sotto il ponte Traversagna, parcheggiamo l’auto nei posteggi blu e ci incamminiamo, superando il ponte e salendo subito a destra verso il sentiero per i Monti di Cò.

Superiamo una casetta con un giardino super curato, passiamo accanto ad una fontana in sasso e poi imbocchiamo il sentiero che inizia la sua salita con moltissimi scalini in sasso.
Portandoci così a superare in poco tempo molti metri di dislivello.

Raggiungiamo una piccola casetta che é il serbatoio comunale dell’acqua e da qui la vista, tra le foglie degli alberi, si apre sul vasto Bellinzonese.

Proseguiamo, superando il serbatoio e continuando attraverso il fitto bosco.

Superiamo un piccolo tratto di strada asfaltata, con alle nostre spalle la bellissima Cima del Gaggio e alla nostra destra una delle tante frane del Motto di Arbino e rientriamo nel bosco.

Continuiamo la nostra risalita, lasciandoci alle spalle il fondovalle.

Davanti a noi ergeva il bellissimo Corno del Gesero (escursione intrapresa da noi nell’estate del 2019, vedi Cima delle Cicogne e Corno del Gesero).

Superiamo la frana che nel 2 ottobre del 1928, ai piedi del Motto d’Arbino, ostruì il Riale Traversagna creando così il laghetto.

Superiamo un secondo e un terzo tratto di strada asfaltata e dopo circa 1 ora e 20 arriviamo a Orbello, dove sono presenti due cascine.

A questo punto siamo sopra al lago, imbocchiamo il sentiero che costeggia il lago e continuiamo per dieci minuti.

Raggiungiamo poi il Motto del Torno, luogo in cui si trovano queste altre due cascine e poi seguiamo il cartello che indica il lago, scendendo, attraverso il bosco.

Ed eccoci giunti al bellissimo e grandissimo lago.

Facciamo una meritata merenda e intanto, i cani si rinfrescano nel lago.

Ci godiamo ancora un po’ la bella giornata e poi torniamo indietro verso Arbedo.

Breve gita, di bassa difficoltà.
Non é un giro tranquillo che si fa sulle rive di un lago.
Ci sono 600 metri di dislivello da superare, quindi é sempre un escursione di montagna che necessita scarponi comodi.

Graubünden on Tour.


English


On a warm and cloudy spring Saturday, we decide to invite my sister, her partner and their beautiful dog for a nice hike in the Bellinzona area.


Here is the map with the route.

Departure:
Via Taiada 56, Arbedo, Ticino.

Arrival:
Laghetto d’Orbello, Arbedo, Ticino.

Path length:
8.10 kilometers.

Duration:
1h30 one way.
1h the return.

Difficulty:
T2.

Difference in altitude:
624 meters.


Once in Arbedo, in Via Taiada 56, just below the Traversagna bridge, we park the car in the blue parking spaces and walk, passing the bridge and going up immediately to the right towards the path to the Monti di Cò.

We pass a small house with a well-kept garden, we pass next to a stone fountain and then we take the path that begins its ascent with many stone steps.
Thus leading us to quickly overcome many meters in altitude.

We reach a small house that is the municipal water tank and from here the view, among the leaves of the trees, opens onto the vast Bellinzonese.

We continue, passing the tank and continuing through the dense forest.

We pass a small stretch of asphalted road, with the beautiful Cima del Gaggio behind us and on ours right one of the many landslides of the Motto of Arbino, then we go back into the woods.

We continue our ascent, leaving the valley behind us.

In front of us stood the beautiful Corno del Gesero (excursion undertaken by us in the summer of 2019, see Cima delle Cicogne and Corno del Gesero).

We overcome the landslide which in 2nd October 1928, at the foot of the Motto d’Arbino, obstructed the Riale Traversagna creating the lake.

We pass a second and third stretch of asphalted road and after about 1 hour and 20 we arrive in Orbello, where there are two houses.

At this point we are above the lake. We take the path that runs alongside the lake and continue for ten minutes.

Then we reach the Motto del Torno, the place where there are other two houses, and then we follow the sign indicating the lake, going down through the woods.

And here we are at the beautiful and huge lake.

Let’s have a well-deserved snack and meanwhile, the dogs cool off in the lake.

We still enjoy the beautiful day a bit and then go back to Arbedo.

Short trip, of low difficulty.
It is not a peaceful ride on the shores of a lake.
There are 600 meters in altitude to overcome, so it is always a mountain hike that requires comfortable boots.

Graubünden on Tour.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: