Bogno – Passo San Lucio

Era nostra intenzione fare una bella racchettata tra le alte ed innevate montagne della Valle di Blenio.
Non avendo calcolato le tempistiche giuste, abbiamo dovuto scegliere un giro più vicino e più “veloce”: optando per un pomeriggio nel luganese. Più precisamente ci siamo diretti al Passo San Lucio che separa la Val Cavargna che é una valle italiana, con la Val colla.


Cliccate qui, per andare direttamente alla cartina con il percorso che abbiamo effettuato noi.

Partenza:
Bogno, Val Colla, Luganese, Ticino, Svizzera.

Arrivo:
Passo San Lucio, Luganese, Ticino, Svizzera.

Lunghezza:
6.80 km.



Durata:
1h10 la salita. Circa 3h il giro completo.

Difficoltà:
T2.

Dislivello:
613m.


Giunti a Bogno paese, abbiamo trovato tutti i parcheggi del ristorante “Il Baracchino” occupati (era una domenica, in settimana molto probabilmente non sarebbe stato così pieno), così abbiamo superato il piccolo paese e ci siamo diretti verso la Scuderia San Lucio, sul tornante, abbiamo trovato uno spiazzo dove erano presenti altre auto e dove abbiamo parcheggiato anche noi.

A piedi, siamo tornati indietro di qualche metro fino a raggiungere i cartelli posti sulla scalinata accanto alla strada.
Da qui il sentiero parte, passando accanto alle case e poi inoltrandosi nel bosco.

Superiamo un ponticello in legno e proseguiamo così, salendo in modo piuttosto lineare.

In circa un’oretta giungiamo all’Alpe Cottino, dove ci fermiamo per pochissimo tempo a scattare qualche foto del paesaggio e poi proseguiamo.

Superiamo i cartelli che indicano “5 minuti” per il Passo e seguiamo il sentiero ben innevato e soprattutto ghiacciato!

Un po’ a scivoloni e un po’ a tentoni raggiungiamo il Passo San Lucio.

La chiesa con la sua particolare forma era davvero bellissima. Scattiamo tante foto del paesaggio e poi ci incamminiamo nella direzione del Monte Cucco per cercare un posto dove sedersi a fare merenda.

Troviamo una piccola collina con il segno ad indicare il confine e ci fermiamo li.
Davanti a noi era già tutto Italia.

Il sole risplendeva alto nel cielo ed illuminava e riscaldava tutto ciò che i suoi raggi toccava.

Ci voltiamo lato Val colla e ammiriamo le nostre splendide montagne ticinesi.
Si vedeva molto nitidamente il Monte Tamaro.

Passiamo davanti al Rifugio e alla Capanna San Lucio, ma essendoci troppa gente decidiamo di non fermarci e di riprendere il cammino verso casa.

Bellissima escursione.
Bellissima giornata.
Tempo perfetto.
Cosa volere di più?

Breve escursione, poco impegnativa, ricca di bellissimi paesaggi e adatta a tutti.

Graubünden on Tour.


English


It was our intention to make a nice racket between the high and full of snow mountains in the Blenio Valley.
We didn’t calculate the right timing, so we had to make a closer and “faster” hike: opting for an afternoon in the Lugano valley. More precisely, we hiked to the San Lucio Pass which separates the Val Cavargna that is an Italian valley, with the Val colla.


Click here, to go directly to the map with the path that we have assisted.

Departure:
Bogno, Val Colla, Luganese, Ticino, Switzerland.

Arrival:
San Lucio Pass, Luganese, Ticino, Switzerland.

Length:
6.80 km.



Duration:
1h10 the climb. Around 3h the complete tour.

Difficulty:
T2.


Difference in altitude:
613m.


Once in Bogno village, we found all the parking lots of the restaurant “Il Baracchino” occupied (it was Sunday, in the week it probably wouldnt have been so full), so we passed the small village, until we found a space where other cars were parked and where we parked too.

On foot, we went back a few meters until we reached the signs on the staircase next to the road.

From here the path starts, passing next to the houses and then going into the woods.

We cross a wooden bridge and continue like this, climbing quite linearly.

In about an hour we reach Alpe Cottino, where we stop for a very short time to take some photos of the landscape and then we continue.

We pass the signs specifying “5 minutes” for the Passo and we follow the well-covered and above all frozen path!

A little on slips and a little on gropes we reach Passo San Lucio.

The church with its particular shape was truly beautiful. We take many photos of the landscape and then we walk in the direction of Monte Cucco to look for a place to sit for a snack.

We find a small hill with the sign that indicates the border and stop there.

In front of us it was already Italy.

The sun shone high in the sky and illuminated and rewarmed everything that its rays touched.

We turn to the Val Colla side and admire our splendid Ticino mountains.
Monte Tamaro can be seen very clearly.

We pass in front of the “Rifugio” and the “Capanna San Lucio”, but since there are too many people we decide not to stop and to continue the journey home.

Beautiful excursion.
Beautiful day.
Perfect weather.
What more do you want?

Short hike, easy, full of beautiful landscapes and suitable for everyone.

Graubünden on tour.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: