Giro della diga di San Bernardino

Finalmente la pioggia ha cessato di cadere.
Fortunatamente, piovendo, l’acqua ha disperso la foschia e ora la vista delle montagne era bella limpida.


Ecco per voi la cartina con il percorso, cliccate qui.

Di seguito la mappa con le indicazioni per il parcheggio.

Partenza:
Posteggio Denner San Bernardino, Mesolcina, Grigioni, Svizzera.

Arrivo:
Posteggio Denner San Bernardino, Mesolcina, Grigioni, Svizzera.

Lunghezza:
5.7 km.

Durata:
circa 1h30.

Difficoltà:
T1.

Dislivello:
121 metri.


Raggiunto il paese di San Bernardino tramite autostrada A13, lasciamo l’auto nei parcheggi pubblici accanto al Denner e seguiamo il fiume fino a raggiungere il ponte, luogo in cui inizia il tour del lago.

Dalle foto si vede molto bene come il paesaggio é davvero spettacolare e come sia tutto limpido!
Una meraviglia!

Giriamo attorno al lago fino a raggiungere un capanno del comune contenente vari attrezzi e poi ci infiliamo nel fitto bosco di abeti.

Proseguiamo sempre seguendo il sentiero che ora sale un po’ ripidamente fino a raggiungere una stradina asfaltata.

Dopo esserci immessi in questa stradina, ci affacciamo su un ripido burrone dove notiamo: oltre allo splendido colore turchese dell’acqua, il ponte dell’autostrada.

Ogni tanto il tocco dell’uomo crea uno scenario molto bello insieme alla natura.

Proseguiamo sulla stradina e voltandoci, alle nostre spalle notiamo, con tutta la sua grandezza, il bellissimo Piz Uccello.

Io lo definisco il Cervino di San Bernardino, ha la sua particolare forma tutta aguzza e lo si riconosce da qualsiasi parte lo si guardi.

Giriamo attorno a questa casa sul lago e proseguiamo passando attraverso a dei piccoli ma bellissimi campi fioriti.

Passiamo sull’ampia diga con il Piz Uccello che ci accompagna lungo tutto il tragitto.

Qui sopra il vento era molto forte, ho tentato svariate volte di scattare delle fotografie del Piz Uccello riflesso sull’acqua, quella che vedete qui sotto  mi é uscita meglio, però l’acqua non era completamente ferma.
Sono comunque soddisfatta.

Proseguiamo sempre aggirando il lago e ci addentriamo nuovamente nel bosco di abeti.

Continuiamo per circa mezz’ora fino a raggiungere nuovamente San Bernardino paese.

Giunti a San Bernardino, prima di tornare a casa ci fermiamo al bar.

Questo mini giro é molto bello, semplice e per nulla faticoso.

Adatto anche a famiglie con bambini.

Lo consiglio a chi ha piacere di avventurarsi nella natura, ma che ha poco tempo a disposizione.


English


Finally the rain has stopped falling. Fortunately, when it rained, the water dispersed the mist and now the view of the mountains was beautiful and clear.


Here is the map with the route for you, click here.

Below is the map with directions for parking.

Departure:
Denner San Bernardino car park, Mesolcina, Grisons, Switzerland.

Arrival:
San Bernardino dam, Mesolcina, Grisons, Switzerland.

Path length:
5.7 km.

Duration:
1h30.

Difficulty:
T1.

Difference in altitude:
121 meters.


Once we reach the village of San Bernardino via the A13 motorway, we leave the car in the public parking lots next to the Denner and follow the river until we reach the bridge, where the tour of the lake begins.

From the photos you can see very well how the landscape is truly spectacular and how clear everything is!
Wonderful!

We go around the lake until we reach a shed in the municipality containing various tools and then we enter the dense forest of fir trees.

We always continue following the path which now climbs a bit steeply until we reach a paved road.

After entering this small street, we look out over a steep ravine where we notice: in addition to the splendid turquoise color of the water, the highway bridge.

Every now and then the touch of man creates a very beautiful scenery together with nature.

We continue on the road and turning around, behind us we notice, with all its grandeur, the beautiful Piz Uccello.

I call it the Matterhorn of San Bernardino, it has its particular sharp shape and you can recognize it from any side you look at it.

We go around this house on the lake and continue passing through small but beautiful flower fields.

We pass the wide dam with the Piz Uccello that accompanies us all the way.

Above here the wind was very strong, I tried several times to take photographs of the Piz Uccello reflected on the water, the one you see came out better, but the water was not completely still.
However, I am satisfied.

We continue always going around the lake and we go back into the fir forest.

We continue for about half an hour until we reach San Bernardino town again.

Once in San Bernardino, before returning home we stop at the bar.

This mini tour is very nice, simple and not at all tiring.

Also suitable for families with children.

I recommend it to those who like to venture into nature, but who have little time available.

Latest posts by Graubünden on Tour (see all)

Rispondi