Giro a Lavertezzo da Corippo

Buondì amici escursionisti!

Eccoci per un’altra bellissima passeggiata alla scoperta del nostro bel Ticino!

Oggi vi porto in Valle Verzasca, a Lavertezzo.
Questo splendido posto é rinomato per le bellissime acque cristalline e per il suo stupendo Ponte dei Salti.
Se passate in Ticino, non mancate di fermarvi qui!

Ecco per la cartina con il percorso, cliccate qui.

Partenza: Corippo, Valle Verzasca, Locarnese, Ticino, Svizzera.

In auto ➽ Tramite strada Cantonale che passa per Gudo, Cugnasco fino a Gordola. A Gordola si imbocca una strada indicata con Valle Verzasca, seguire fino al Bivio di Corippo. Al Bivio andare a sinistra fino a Corippo e lasciare l’auto accanto alla chiesa, sono presenti dei parcheggi laterali.

Con i mezzi pubblici ➽ Treno regionale S20 fino a Tenero e da Tenero ci saranno i Bus numero 321 in direzione di Sonogno con fermata a Corippo Bivio.

Arrivo: Lavertezzo, Valle Verzasca, Locarnese, Ticino, Svizzera.

Itinerario da seguire:
➽ Corippo 496m ➽ Ponte dei Salti 545m ➽ Lavertezzo 536m ➽ e ritorno seguendo lo stesso percorso.

Durata: 3 ore in totale (calcolando anche le pause foto).

Difficolta: T1. Adatto a tutti, sentiero sempre ben segnalato e pianeggiante.

Dislivello: 40m.

Lunghezza: circa 8 km.

Ed eccoci in un’altra bellissima e super soleggiata giornata di marzo!

Oggi, insieme alla mia cara mamma, abbiamo deciso di fare questo splendido e semplicissimo giretto a Lavertezzo, in Valle Verzasca.
La mitica Valle Verzasca, con la sua Diga e con le sue splendide acque cristalline.

Giunte in auto a Corippo, lasciamo l’auto sulla strada, accanto alla chiesa, dove sono a disposizione un po’ di parcheggi.
Indossiamo gli scarponi e partiamo seguendo la strada che abbiamo percorso ad arrivare in auto fino a Corippo.

Qui sotto si vede il paesino di Corippo dalla strada, molto piccolo ma davvero molto carino.

E da qui la vista é sulla prima parte della Valle Verzasca, molto stretta!

Alla fine della strada carrozzabile, ci addentriamo nel sentiero e ci appare davanti ai nostri occhi questo splendido scenario.
L’acqua, di un colore così chiaro, che si vedeva nitidamente il fondo era davvero bellissima.
Il silenzio, stare nel bel mezzo della natura, le piante attorno a noi e il rumore dell’acqua creano uno stato di relax così bello, che ti fanno dimenticare tutte le cose brutte.
Sfido chiunque ad arrivare in questo luogo e a non rimanere meravigliato da tutto ciò.

Superiamo i bellissimi pozzi di Corippo e proseguiamo lungo il sentiero, sempre ben pianeggiante e circondato da alberi, che costeggia il fiume Verzasca.

Superiamo un paio di ponticelli in legno, un paio di casette di montagna e un po’ di scalini in sasso.

Ed ecco che inizia ad intravedersi tra gli alberi la mitica Lavertezzo con la sua Chiesa propositale di Santa Maria degli Angeli.

E dopo un’oretta di camminata giungiamo al mitico Ponte dei Salti a Lavertezzo.

Era pieno di turisti, abbiamo dovuto aspettare circa mezz’ora per far si che tutti si spostassero per il pranzo e il ponte rimanesse vuoto.

Comunque ne é valsa la pena aspettare!
Perché senza turisti intorno, la foto appare molto più bella e speciale!

Fatte le nostre foto al Ponte dei Salti, decidiamo di andare al paese di Lavertezzo per fare qualche foto della chiesa.
Giunte alla chiesa, seguiamo alcuni cartelli che indicano di scendere dal ponte e giungiamo proprio sul fiume.
Che meraviglia… l’acqua poi!
Facciamo anche qui qualche foto della chiesa, facciamo fare un mezzo bagno nel fiume a Yuki, e poi lo mettiamo in posa per una splendida foto con i bucaneve accanto.

Ma quanto é bello!

Torniamo sul ponte, facciamo la tipica foto della chiesa che si vede in tutti i social, e poi decidiamo di tornare indietro, le pance iniziavano a brontolare!

E dal ponte accanto alla Chiesa, la vista alla nostra sinistra é questa!

Stupendo, davvero stupendo, adoro le passeggiate così tranquille, ma con così tante meraviglie per i nostri occhi!

Passeggiata adatta a tutti, molto semplice, nessuna difficoltà e tanta ma tanta gioia in ciò che ci viene mostrato da questa bellissima valle!

Ve la consiglio assolutamente! Anzi non ve la consiglio, vi obbligo perché non si può proprio passare in Ticino e non visitare questo luogo incantato!

A presto con la prossima avventura!

Graubünden on Tour.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: